Letizia Palmisano Giornalista Ambientale Primo piano

In Italia la crescita dei veicoli elettrici è da “record”: +120% in un anno e +225% a giugno

La prima volta che ho guidato un’auto elettrica è stato nel 2011. Se ci penso, mi sembrano passati decenni. Ero nel comitato scientifico di un giro d’Italia con veicoli elettrici e misi mano al volante di una fiat 500 elettrificata ovvero nata a benzina e poi modificata. Già dopo i primi metri avevo capito due cose: come cambiasse sensibilmente il tocco del pedale ma soprattutto… il silenzio. Che pace… Per me che vivo a Roma, l’idea che l’inquinamento acustico (oltre che lo smog) possa diminuire, è sembrato essere un sogno finalmente afferrabile. Da allora di anni in effetti ne son passati solo 8.

Sono salita a bordo di diversi veicoli elettrici veramente di ogni forma e potenza. Da quello adatto alla città all’auto da corsa passando per diversi modelli di utilitaria. Non automezzi dimostrativi da fiera, ma veri e propri veicoli acquistati o noleggiati per l’uso quotidiano. Nell’ultimo anno ho potuto anche approfondire (non ancora guidare, ma mai dire mai!), i veicoli di FormulaE, concentrati di tecnologia che ci fanno intravedere come sarà il futuro. Già, ma invece il presente? In effetti non serve andare lontano ma dare uno sguardo all’ultimo anno per poter vedere come il cambiamento sia in atto, proprio qui, da noi, in Italia.

I numeri parlano da soli. La mobilità elettrica sta registrando trend di crescita davvero positivi.

La IEA (https://www.iea.org/publications/reports/globalevoutlook2019/) ha recentemente diffuso un importante report a tema mobilità elettrica, intitolato Electric Vehicle Outlook 2019, che ha sottolineato proprio l’evoluzione positiva della mobilità elettrica e ipotizzato gli scenari futuri. Sapete quante sono le auto elettriche in circolazione?  La flotta mondiale di auto elettriche è arrivata a quota 5,1 milioni di unità (!) nel 2018*.

In questo contesto, anche in Italia si assiste a una decisa crescita delle auto elettriche.

La vertiginosa crescita delle auto elettriche in Italia

Secondo i dati Unrae l’espansione vede il mercato italiano in prima linea con la crescita delle auto elettriche pure in un anno di +120%. Se confrontiamo il solo mese di giugno il dato è addirittura del +225% tutto ciò in controtendenza rispetto a un mercato dell’auto che registra una flessione del 2,2% (http://www.unrae.it/dati-statistici/immatricolazioni/4664/struttura-del-mercato-giugno-2019).

Momenti della giornata dell’E-mobility revolution 2018, tenutosi all’autodromo di Vallelunga il 21/09/2018

Sul totale le auto elettriche pure in Italia sono lo 0,2%. Un seme che sta germogliando e che è destinato a cambiare il panorama della mobilità (e non solo). Pronti a ricevere la “scossa”?

  • * In this report, an electric car or passenger electric car refers to either a battery electric vehicle (BEV) or a plug-in hybrid electric vehicle (PHEV) in the passenger light-duty vehicle (PLDV) segment. It does not include hybrid electric vehicles that cannot be plugged-in (HEVs). Scrive IEA che quindi considera le auto elettriche e le ibride plug-in.

 

Post in collaborazione con ENEL

Last Updated on

Tags

Letizia Palmisano

giornalista ambientale social media manager

Twitter

Il 5 x 1000 a Legambiente

Seguimi su Facebook

Seguimi su Pinterest