l’epilogo finale sul Campo di Villa De Sanctis

AGGIORNAMENTO DEL 25 GENNAIO. Ricevo il Comunicato del Comitato di Quartiere Villa De Sanctis. Cliccate qui per scaricarlo comitato di quartiere

Considerazione personale: ieri mi erano state date, alla fine notizie più confortanti. Almeno saranno contenti coloro che mi hanno attaccato e anche scritto e-mail veramente poco edificanti per il genere umano.

da AbitareA.

Villa De Sanctis, cacciati con i Rom anche i diritti universali dell’Uomo
Spiegamento di Polizia e di Vigili Urbani. Donne e bambini lasciati al buio, al freddo, sotto la pioggia e senza cibo né acqua nel Parco del Sesto Municipio


di Nicola Capozza – 24/01/2009
L’ordine regna di nuovo a Villa De Sanctis. I barbari sono finalmente stati espulsi dalla Polis. La loro colpa: esistere. Giustizia è fatta! Molti residenti potranno così tirare un respiro di sollievo.

Nella primissima mattinata del 23 gennaiio due pullman e ingenti forze di polizia hanno portato via, per controlli identificativi, gli uomini Rom accampati con le loro famiglie ai bordi del parco omonimo, separandoli dalle loro donne e figli, i quali, abbattute nel frattempo tutte le povere baracche, mentre scriviamo sono ancora in attesa della futura sorte, all’addiaccio e in silenzio, senza un lamento, neppure una debole protesta.

E’ calato da un pezzo il buio sul cielo del parco, e sta piovendo a dirotto. Gocce d’acqua che, chissà se riusciranno a lavare la cattiva coscienza di alcuni di noi.

Letizia Palmisano Giornalista Ambientale

La sostenibilità non è solamente nel saper fare, ma anche nel far sapere. Letizia Ecoblogger e giornalista ambientale

Un pensiero su “l’epilogo finale sul Campo di Villa De Sanctis

  • Pingback: l’epilogo finale sul Campo di Villa De Sanctis | Yourpage live news aggregator

I commenti sono chiusi.