ODGsocial Primo piano twitter

Come funziona Periscope? Ecco quello che (non) ho capito sulla Personal TV

Periscope è la personal TV del momento. Ovvero puoi crearti un canale personale in maniera molto veloce e seguire i video realizzati da persone che segui. Si sincronizza a Twitter, permette di lanciare tweet con il link quando fai partire la diretta e così via. Ha una serie di regole (o limiti se preferite) molto rigide. Cambia e cambierà sicuramente, magari alcune funzioni miglioreranno. Già ad oggi, però, è sicuramente uno strumento interessante. La sua semplicità ne è forse la vera forza. La qualità della ripresa è “gioco forza” quella di uno smartphone, la mano può essere un po’ traballante, mentre parlate può suonare qualcuno al campanello.

Forse un “gioco” per molti, qualcosa di più per chi sappia sfruttarne le potenzialità.

Il “terrore” della diretta può bloccare alcuni. Sollecitata durante gli incontri di #ODGSocial, ho deciso di cimentarmi. Le regole del gioco si apprendono solo provando. Ho quindi lanciato un hashtag #SperimentoPeriscope. perché solo sperimentandolo direttamente posso capirne di più, accettandone la sfida e qualche piccola gaffe live… Se avete domande, le aspetto via twitter (e hashtag). Cercheremo di trovare assieme le risposte.

Quali i risultati? Lo scopriremo solo filmando e twittando. Le mie “pillole” per saperne di più su Periscope man mano che lo sperimento, le ho raggruppate (e continueranno ad aumentare, I promise ) qui di seguito grazie all’hashtag:

Last Updated on

Twitter

Seguimi su Facebook

Seguimi su Pinterest