La gallina commedia: il libro che parla di ambiente ai cuori delle persone

Mentre sta per tornare a casa, l’autobus sul quale viaggia è coinvolto in un incidente. Inizia così l’avventura di un gallo – “uno come tanti altri” – protagonista de “La Gallina Commedia” libro di Debora Fabietti (nota per aver lanciato la petizione #Bastaplastica che oggi ha già oltre 700.000 firme!)

Come sapete, di libri ne leggo molti, buona parte dei quali finisco per recensirli. Quel che non vi dico, di solito, è che se la lettura mi piace molto, procedo lentamente, torno indietro, me la assaporo, come un ottimo dessert. Ecco questo libro è uno dei più gustosi e divertenti che io abbia letto nel 2020. Un libro per tutte le età che alterna alle pagine scritte tavole dipinte che raccontano la storia e filastrocche (le 21 pergamene) che la riassumono in rima.

Debora Fabietti ha saputo toccare quelli che definisco i miei due cuori: quello “rosso” che abbiamo tutti e quello verde. Ma torniamo al nostro amico gallo…

Alla ricerca di aiuto, il gallo attraversa il bosco e, ormai smarrita la via, infreddolito e preoccupato si trova alle prese con una misteriosa porta con strane iscrizioni. Il gallo inizia a bussare fino a quando la porta si apre e si trova di fronte ad una chioccia, vestita con abiti medievali, che lo invita a seguirla all’interno di un mondo sotterraneo “in cui giustizia vige”.

I sette piani dei “crimini” contro l’ambiente

Alla luce di candele, i due giungono ad un primo livello ove trovano delle volpi che sono imprigionate all’interno di una cupola di vetro stracolma di oggetti da loro acquistati compulsivamente nel corso della loro vita.

Continuando il cammino vedono elefanti che, avendo sperperato troppa acqua nella loro vita, per la legge del contrappasso, sono legati e costretti a correre senza sosta verso docce dalle quali scorre acqua.

Nel terzo luogo visitato, il gallo trova tartarughe marine che sono costrette a mangiare oggetti di plastica perché, in vita, ne avevano prodotta fin troppa inquinando le acque.

libro per tutti la gallina commedia edito 2020

All’interno del quarto girone, invece, vivono pinguini costretti a respirare fumo nero poiché avevano inquinato l’aria.

Ad abitare il quinto livello ci sono scimmie semisepolte che sono costrette ad offrire riparo ad uccelli e scoiattoli poiché hanno abbattuto tutti gli alberi per produrre legno e carta.

Nel sesto livello le api sono in perenne fuga da piante – il cui DNA è stato da loro modificato per scopo di lucro – che ora vogliono cibarsi degli operosi (ma avidi) insetti.

Nell’ ultimo livello le mucche, che avevano utilizzato gli altri animali come fossero oggetti, ora sono costrette a far le veci di mobilio.

A questo punto della storia il protagonista si sveglia e si accorge che era stato (forse) solo un brutto sogno che gli ha però aperto gli occhi. Quel che gli è stato raccontato non è svanito via, e continua ad essere, ahinoi, reale: decide quindi di correre in spiaggia e, armato di rastrello e sacchi di iuta, con l’aiuto di altri polli e di una chioccia assai rassomigliante alla sua guida nell’incubo, ripulisce dai rifiuti (soprattutto di plastica) e inizia una rivoluzione che potrà cambiare le sorti del loro mondo.

Dove trovare La Gallina Commedia

Consigliatissimo, magari per uno dei prossimi regali per un Natale Ecosostenibile. Lo trovate sul sito di Europa Edizioni

Last Updated on

Letizia Palmisano Giornalista Ambientale

La sostenibilità non è solamente nel saper fare, ma anche nel far sapere. Letizia Ecoblogger e giornalista ambientale