Come creare copertine personalizzate delle storie in evidenza su Instagram

Quante volte vi sarà capitato di guardare i profili Instagram di altre persone e, osservando le copertine delle storie in evidenza, pensare: “Che belle copertine, come fare a realizzarle?!”. È infatti innegabile che un profilo più curato, delle immagini coordinate e ben fatte aiutano a valorizzare i contenuti. In fondo quante volte abbiamo sentito (e condiviso la frase) su: “la prima impressione è quella che conta”? Non che sia sempre vero ma sui social spesso si guarda di sfuggita e su instagram prima di leggere, si guardano le immagini. Torno quindi a “svelarvi” un trucco che riguarda instagram.

Migliora il tuo profilo instagram. Realizza da sol* le copertine per le stories

Sicuramente una alternativa è chiedere la collaborazione (ovvero consulenza) di un grafico. Ma se avete software di grafica, potreste riuscire a realizzare un bel lavoro anche con il “fai da te”. Quante volte avete sentito questa frase? Per alcuni farlo è più semplice che pensarlo. Ma io non sono tra questi… ho fatto delle prove in passato ma non vi dico che accozzaglia. Io me la cavo con le parole… con le immagini meno.

L’altro giorno ne parlavo con Ludovica Nati, travel blogger, fotografa, mia studentessa in un corso nonché una delle persone più appassionate di instagram che io conosca.

In realtà è molto più semplice di quel che si possa pensare e le soluzioni sono molteplici: con la conoscenza dei giusti programmi, un po’ di inventiva ed icone personalizzate è semplice dare al proprio profilo nuova vita ed un nuovo look

ha commentato lei. Potevo lasciarmi sfuggire l’occasione? Io mi son fatta guidare da Ludovica e le ho chiesto di scrivere questo post a 4 mani (ok una è mia e tre sue!) e sistemare le copertine delle stories in evidenza del mio profilo instagram

Come creare belle immagini di copertina delle stories per instagram

“Esistono diversi software o siti web in grado di aiutarvi in questo lavoro. Ma, personalmente, quello che preferisco ed uso io è Canva, che per chi, come me, non è un grafico o un designer, risulta la giusta mediazione tra facilità d’uso, ispirazione e libertà di personalizzazione” mi ha detto Ludovica quando abbiamo deciso di metterci a 4 mani sulle copertine del mio disordinato profilo. Beh… menomale che è un software che uso ho pensato (a dire il vero da un paio di anni mi pago pure la versione Pro)…

“Cos’è di preciso Canva?” si chiederanno alcuni: è un sito web ideato per creare contenuti grafici di ogni genere e tipologia: dalle locandine di eventi ai curriculum vitae, dalle immagini per i social ai menù per ristoranti. Insomma, la scelta tra i vari modelli di base è davvero vasta ed utile a soddisfare la maggior parte delle richieste degli utenti. Chiaramente, tra le varie categorie, c’è anche quella che oggi più ci interessa: Copertina delle storie in primo piano di Instagram. Insomma… grafica for dummies. For me in parole povere!

Probabilmente, se siete qui, è perché non sapete da che parte iniziare o perché siete in cerca di spunti per mettere in atto le vostre idee. In entrambi i casi cercherò di spiegarvi (e mostrarvi) quanto facile sia utilizzare questo sito (non va installata nessuna app ma è necessario registrarsi) e sfruttarlo al meglio per i vostri scopi.

Che sia per la vostra pagina personale, per quella di un amico o per qualcuno a cui gestite il profilo, vi basterà seguire pochi e semplici passi per riuscire a rinnovarla. Ma non bisogna avere fretta. Perché per prima cosa bisogna avere le idee chiare su cosa mettere in quelle raccolte!

Come mettere le le instagram stories storie in evidenza?

Questa domanda è piuttosto frequente. Basta iniziare la propria raccolta e si fissano da sole quando cliccate “metti in evidenza”. Ve lo fa fare sia mentre lanciate la story, sia recuperandole dall’archivio. Ora vi spieghiamo come realizzare le vostre copertine.

stories in evidenza su instagram come personalizzarleCome volete raggruppare le stories? Per quali parole chiave e tag?

Da dove iniziare?! Abbiamo due possibilità: 

1- il profilo ha già delle storie in evidenza fissate e vogliamo solo crearne le immagini di copertina 

2- il profilo non ha delle storie in evidenza create e volete capire come iniziare a formare i primi gruppi.

Se fate parte del caso 1 potete saltare questo ed il prossimo paragrafo e passare direttamente a quello che vi riguarda.  Se invece vi trovaste nel punto 2 il mio consiglio è quello di iniziare ‘studiando’ il profilo su cui volete lavorare per individuare gli argomenti maggiormente trattati o per  rappresentare al meglio il proprietario della pagina. Ad esempio: vi piacciono i viaggi, il cibo o la musica ed i concerti? Partecipate, per passione o per professione, ad eventi particolari? Le idee sono molte, basta solo individuare un punto di partenza.

Una volta deciso come vorreste raggruppare le vostre storie, e soprattutto quali vorreste inserirci (selezionate solo le migliori!), è giunto il momento di passare alla creazione delle copertine. Iniziate osservando gli altri profili per capire cosa è che vi piace, cosa no e come vorreste che diventasse (o non) la vostra pagina Instagram. Una volta buttata giù qualche idea è giunto il momento di divertirsi a creare quello che vi passa per la mente con Canva. 

Come realizzare le copertine di instagram utilizzando Canva

Se non siete dei grafici, partire da alcuni progetti modificabili è l’ideale. Dei tanti software a disposizione il più semplice che abbiamo trovato per darvi una mano è Canva. Con questo software potrete creare il vostro tema personalizzato partendo da zero, o potete optare per uno di quelli preimpostati modificandolo secondo le vostre esigenze o lasciandolo così come Canva ve lo propone. Altrimenti sbizzarritevi e riempite quel cerchio bianco con gli elementi, i colori e le scritte che volete. Avete un logo? Caricatelo sul vostro account e inseritelo. Vi piacciono i temi floreali? Cercate la parola ‘fiori’ negli elementi. E così via con i colori, le immagini e i caratteri. Insomma, lasciatevi ispirare da voi stessi e trovate le soluzioni che più vi si addicono.

Una rassicurazione: sebbene il tema abbia la forma delle stories, sarà solo un tondino a vedersi!

Consigli per delle copertine perfette per le stories

Al di là del software che utilizzerete, tenete a mente alcuni piccoli accorgimenti:

  1. Attenzione ai testi nell’immagine: sul pc potreste vederli bene, ma ricordate che sul vostro profilo saranno in miniatura. Quindi caratteri chiari, nitidi e meno parole possibili. Parliamo infatti di immagini davvero molto piccole. A volte una icona è meglio di mille parole
  2. Il titolo della raccolta: siate brevi ed immediati, e ricordate, il massimo numero di caratteri visibili è 12 (spazi compresi). Se lo superate il testo vi verrà smorzato da alcuni puntini di sospensione (come i miei, ). la sintesi non mi appartiene sempre…
  3. C’è un colore che vi caratterizza? Un logo? Un elemento dello storytelling narrativo? Bisogna tenerne conto e farli propri. Le copertine aiuteranno a raccontare qualcosa in più di voi.

Con Ludovica siamo riuscite a rinnovare il volto della mia pagina instagram dopo aver risposto a queste domande. Nel mio caso avevamo delle raccolte già esistenti che abbiamo reso più omogenee con copertine personalizzate, mantenendo però un unico stile cromatico ‘green’ come base. O meglio… canna da zucchero. Sebbene non mi dispiaccia sderazzare nel colore pur mantenendo una base grafica omogenea. 

Abbiamo poi deciso di inserire il mio avatar, una parola (massimo due) e/o una emoji che, nel complesso, rappresentassero il titolo e il contenuto della raccolta. Nell’immagine che segue ho sovrapposto alcune copertine personalizzate mie di Matteo Nardi e di Ludovica Nati. Ognuno ha il suo stile ma vi è una coerenza grafica (ora anche nel mio!).grafiche instagram come personalizzare le icone delle copertine delle storie con immagini e testo

Una volta terminato con la creazione non vi rimane che scaricare le vostre immagini ed inserirle su Instagram. Per farlo dovrete averle sul telefono: non ho trovato alcun modo per farlo da PC. Potete quindi decidere se metterle sul pc e poi passarle su cellulare, o se utilizzare l’app per smartphone di Canva collegata al vostro account personale, scaricarle direttamente.

Anche se Canva vi fa scaricare una immagine verticale, tranquilli, vedrete solamente il tondo, una volta salvato e posizionato correttamente. Se vedete l’immagine che segue, tutto lo sfondo colorato intorno, sparirà e rimarrà solo il cerchio.come ritagliare l'immagine di copertina delle stories di instagram

Per inserirle su Instagram vi basterà solo creare la vostra storia in evidenza e, tramite la funzione di modifica della copertina, impostarla. Se avete già una raccolta di stories, dovrete solo modificarla. Se siete poco pratici, ecco tutti i passaggi.

  1. Cliccate sulla raccolta delle stories,
  2. pigiate su “altro” in basso a destra,
  3. scegliete “modifica la storia evidenza”.
  4. Nella parte alta vi sarà scritto “modifica la copertina”
  5. Selezionate l’immagine
  6. Adattatela (sappiate che da pubblicata si “rosicchierà” mezzo millimetro di bordo motivo per cui quando la carico lascio un micro spazio intorno al cerchio. Potete vedere l’esempio qui a lato a cui ho aggiunto una parte tratteggiata con forbice ✂)
  7. Salvate
  8. Vedete sul vostro profilo se è venuta bene.

Non mi rimane quindi che mostrarvi come viene un profilo instagram!

Come avrete potuto notare un buon risultato è veramente facile da ottenere. Non dimenticate però che potrete variare il tutto quando vorrete. Cambiare i titoli, lo stile, le raccolte o il loro contenuto è, infatti, possibile in qualsiasi momento. Buon divertimento!

profilo instagram personalizzato con copertine stories

 

Avete altre domande? Fatemelo sapere commentando il post pubblicato in Strumenti social (gruppo dedicato a risolvere i problemi e i dubbi 2.0)

Last Updated on

Letizia Palmisano Giornalista & Social media Manager

Sono giornalista e social media manager, influencer strategist specializzata nella crossmedialità della comunicazione, in particolar modo grazie agli strumenti del web 2.0, quali i social network. La mia attività professionale spazia dal giornalismo alla consulenza nel mondo della comunicazione 2.0. Svolgo, inoltre, attività di formazione e docenza in tali campi. Vincitrice 2018 del Macchianera Internet Awards come influencer dell'economia circolare