Dalle creme solari agli occhiali da sole: 5 scelte ecofriendly per la nostra estate

L’estate è la mia stagione preferita. C’è chi non la sopporta per il caldo e per le zanzare, ma io non solo lo non la soffro: la amo proprio. Adoro il sole sulla pelle, la ricerca del vento sul volto, le uscite all’aperto, andare al mare e trascorrere giornate sempre più lunghe. Insomma le occasioni di vacanza e di gite tornano a far parte del nostro quotidiano (cose per le quali, ad essere sincera, solo un paio di mesi fa avevo perso ogni speranza).

Quel che non va mai in vacanza, però, è l’ecosostenibilità (e con lei magari un buon libro)!

Ecco 5 consigli rapidi e freschi come una doccia, ovviamente ecofriendly e una grande scoperta: gli occhiali, 100% made in Italy, realizzati con la montatura in bioplastica!

Pic nic a minimo impatto

stella marina in mare

Io cerco di usare contenitori riutilizzabili provvisti di coperchi (che permettono di non dover utilizzare pellicole), posate lavabili (ce ne sono di leggere e richiudibili) e i piatti? Beh ammetto di utilizzare quelli monouso, ma li scelgo biodegradabili e compostabili! A fine gita, tutto va nel sacchetto del compost! Per le bevande preferisco riempire con l’acqua del rubinetto le bottiglie di acciaio, lavabili, riutilizzabili e, se messe prima in freezer, mantengono l’acqua fresca a lungo.

La natura? La osservo ma non la rovino

Da bambina ho avuto la fortuna di visitare la famosa spiaggia rosa di Budelli, in Sardegna. Mi ricordo che allora mi arrabbiai con i miei genitori perché non mi permisero di portare a casa qualche granello come ricordo. Mi spiegarono, infatti, che non si poteva perché, se avessero portato a casa la sabbia, quello spettacolo sarebbe scomparso. Io non capivo perché, a me, la sabbia sembrava infinita. Invece purtroppo la preoccupazione dei miei genitori si è trasformata in realtà: oggi quella spiaggia è off limits. Questo esempio estremo è utile per ricordare che le conchiglie, le stelle marine e gli altri elementi della natura non sono dei souvenir e vanno lasciati dove si trovano: siamo ospiti di questo Pianeta e dobbiamo camminare in punta di piedi.

Le creme solari? Quelle giuste per la pelle e il Pianeta

Le creme solari? Utilizzate solo quelle ecofriendly perché, altrimenti, quando entrate in acqua potreste rilasciare sostanze chimiche in mare! Pensate che Micronesia e Hawaii sono arrivate a vietare tutte quelle creme che non siano biodegradabili e che danneggiano flora e fauna marina! Il filtro solare deve essere una protezione dal sole ma anche a tutela del mondo marino.

Essere ecofriendly? Lo si comunica anche coi dettagli

Al mare uso un cappello che sembra di carta, ma, in realtà, è realizzato in rafia, una meravigliosa fibra naturale che non tutti conoscono. Preferite, quando possibile, prodotti realizzati con materie prime di origine vegetale.

La mia scoperta 2020: gli occhiali in bioplastica

Esistono svariati tipi di bioplastiche! Studiate per rispondere ad esigenze diverse, le più famose sono forse quelle utilizzate per realizzare prodotti monouso. Eppure gli usi di questi materiali sono divenuti talmente tanti da sfuggire anche ai più informati. Tra le novità della mia estate 2020 vi sono gli occhiali della Radius, 100% italiani, la cui montatura è realizzata in acetato di cellulosa, un polimero di origine vegetale. Ovviamente non sono usa e getta, ma, anzi, hanno una resistenza che non ha nulla da invidiare agli occhiali prodotti utilizzando i materiali tradizionali. La mia prima reazione, tra il divertimento e lo stupore, è stata quella di scandagliare il sito della ditta produttrice, la seconda quella di contattare l’azienda per farmi raccontare qualcosa di più.

Realizzati a mano nel Cadore, alle pendici delle Dolomiti, sono stati lanciati a giugno 2020. L’idea è nata solo un anno fa e oggi consente a chiunque di scegliere montature, colore e lenti per il proprio occhiale ecofriendly. Non potevo esimermi da una domanda sul fine vita: l’intenzione è quella di aprire una serie di punti vendita (passo che ha dovuto subire un rinvio a causa del Covid) che cureranno anche il ritiro e il recupero degli occhiali a fine vita.

 

Proteggersi dal sole e proteggere il Pianeta è un binomio bellissimo!

PS l’azienda ha voluto regalarci uno sconto promozionale del 15%. Per maggiori informazioni cliccate qui!

Last Updated on

Letizia Palmisano Giornalista Ambientale

La sostenibilità non è solamente nel saper fare, ma anche nel far sapere. Letizia Ecoblogger e giornalista ambientale