Social media & web 2.0 Soluzioni eco-logiche Vi segnalo....

Duro colpo alle rinnovabili nel milleproroghe INCATENIAMOCI

In questi mesi abbiamo dimostrato come la Rete e l’incatenarsi creino delle maglie che sono una vera forza. I miei due blogs non possono rimanere esenti e si incatenano chiedendo che venga ripristinata la norma appena abrogata dal Milleproroghe. é raro che io posti lo stesso post su entrambi i siti. Ma se potessi lo metterei come prima notizia su tutti i giornali

da KUDA:


Duro colpo alle rinnovabili nel milleproroghe

Post n°1129 pubblicato il 12 Febbraio 2009 da kudablog

obbligo pannelli solari su tutte le nuove costruzioniE’ incredibile non si capisce con quale logica il Governo Berlusconi tenti colpi continui contro l’industria delle energie rinnovabili, dopo il tentativo, fallito, di affossare le detrazioni per l’efficienza energetica, oggi, nascosto nel decreto milleproroghe viene tolto l’obbligo per i nuovo edifici di avere, almeno in parte, energia prodotta da fonti rinnovabili.

Nella finanziaria del 2008 il Governo Prodi aveva introdotto, a decorrere dal 10 gennaio 2009, l’obbligo per gli edifici di nuova costruzione, ai fini del rilascio del permesso di costruire, l’installazione di impianti per la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili, in modo tale da garantire una produzione energetica non inferiore a 1 kW per ciascuna unità abitativa, compatibilmente con la realizzabilità tecnica dell’intervento.

Il governo italiano persiste con questo atteggiamento miope, arretrato e irragionevole e non perde occasione per portare avanti una malcelata battaglia contro la difesa ambientale. Fortunatamente alcuni comuni hanno già introdotto l’obbligo, ma le sostanze nocive non si fermano ai confini comunali. Chiediamo a gran voce che l’obbligo venga re-introdotto alla Camera.

Qui parte una nuova catena di blog perchè LE RINNOVABILI NON SONO PIù UN’ALTERNATIVA, SONO UN OBBLIGO!

contatore blog: 49
ilKuda, CernuscoTV, Osservatorio sul Razzismo in Italia, Zadig, Follonica, Marcella Zappaterra, Alessandro Ronchi, Verdi Forlì-Cesena, Verdi Emilia Romagna, BaseVerde, Blog del Giorno, Letizia Palmisano, LETIZIA’S BLOG, Fiore Blog, Verdi di Ferrara, il Derviscio, Ciwati, PD Cogliate, Sale del mondo, Informazione senza filtro, Ladri di marmellate, Resistenza civile, Life in Italy, Ma’pe iabbu, Maurizio Baruffi, Dea Maltea, Eco, Sciura Pina, SpreadRSS, Tau2 Zero, BlogEko, Marcello Saponaro, Amico Fragile, Ambiental..mente, Pd Vedano, Writer, Voglio il fotovoltaico, No turbina gas, agorambiente, laStanzaDelBarone, Opinioni e Benessere, il Filo di Arianna, Maxso’s blog, Jacopo Fo, Evil Genius, Gianluca Aiello, YourPage, AttivAzione, Sostenibilitalia, Orlandi Energie.

(metti nel tuo blog un post sull’argomento, e il link a questo post, se puoi metti tutti gli anelli della catena, per essere più forti, e segnalalo nei commenti)

About the author

Letizia Palmisano Giornalista Ambientale

La sostenibilità non è solamente nel saper fare, ma anche nel far sapere.
Letizia Ecoblogger e giornalista ambientale

29 Comments

Click here to post a comment

Letizia Palmisano

Ecoblogger, giornalista e...

Scopri GreenTandem

Green Social Media Manager

Twitter

Eco Connection Media

Aggiungimi su Google Plus

Scatti su Instagram @LetiziaPalmisano

Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti

Ecoblogger, giornalista e...

Seguimi su Pinterest